'CinemadaMare', un'estate da film-maker

E' il più grande "raduno di giovani film-maker del mondo": sono 320, provenienti da 71 nazioni di tutti i continenti, quelli ammessi alla sedicesima edizione di "CinemadaMare", che dal 15 giugno all'8 settembre toccherà 13 Comuni e nove regioni. Stamani la manifestazione è stata presentata dall'ideatore e direttore, Franco Riina, in una conferenza stampa che si è tenuta nella Sala degli Specchi del Teatro Stabile di Potenza. Durante l'incontro con i giornalisti, è stato sottolineato che saranno 5.400 i chilometri in viaggio per l'Italia: la prima tappa è fissata a Fiumicino, l'ultima a Venezia, in occasione della Mostra del Cinema. I giovani cineasti avranno la possibilità di girare film in ogni città dove "CinemadaMare" si fermerà per una settimana.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Banzi

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...